Comitato Organizzativo
Edoardo Guffanti

Edoardo Guffanti

COMPONENTE COMITATO ORGANIZZATIVO E RESPONSABILE FORMAZIONE

Da sempre liberale, ritengo che oggi ci sia bisogno di PERSONE NUOVE mosse dal desiderio di METTERSI A SERVIZIO DELLA COLLETTIVITà per contribuire a far crescere il NOSTRO PAESE, creando così una discontinuità netta rispetto ad un passato caratterizzato da politici di professione con scarse capacità e, a volte, dubbia moralità. Penso che un liberale moderno debba, contestualmente, GARANTIRE L’ESERCIZIO DELLE LIBERTà e il RISPETTO DEI DOVERI.

Francesco Angelini

Francesco Angelini

COMPONENTE COMITATO ORGANIZZATIVO E RESPONSABILE REGIONE LAZIO

Credo nella necessità di un rinnovamento politico e culturale d’ispirazione liberale del nostro Paese. UN NUOVO “RINASCIMENTO” che restituisca all’Italia il ruolo che merita e nuova speranza e orgoglio al suo Popolo. Nel Centro Studi ho trovato L’ENERGIA E LE QUALITA’ PERSONALI giuste per poter contribuire a questo ambizioso obiettivo.

Francesco Giubilei

Francesco Giubilei

comitato organizzativo, RESPONSABILE CONTENUTI EDITORIALI

Ho aderito al Centro Studi del Pensiero Liberale perché credo nella necessità di fare rete e collaborare tra persone che condividono valori comuni, animate dalla consapevolezza che per il rilancio dell’Italia sia necessario dare vita a progetti prepolitici che portino nuove idee e proposte al dibattito culturale e politico del paese.

Francesco Marcantoni

Francesco Marcantoni

Responsabile Trasferimento Tecnologico e Regione Toscana

La trasformazione digitale, un nuovo risorgimento che attraverserà tutti gli aspetti della nostra vita dall’istruzione al mondo del lavoro. Ho deciso di mettere la mia esperienza a disposizione del Centro Studi del Pensiero Liberale perché penso che sarà un’occasione unica per il rilancio del nostro Paese.

Giorgio Di Stefano

Giorgio Di Stefano

COMPONENTE COMITATO ORGANIZZATIVO

Credo che l’Italia abbia necessità di una NUOVA ONDATA DI LIBERALITà, moderna ed efficiente, per poter tornare ad avere un ruolo di primaria importanza in Europa e nel mondo.

Luca Rapacciuolo

Luca Rapacciuolo

COMITATO ORGANIZZATIVO E RESPONSABILE REGIONE PIEMONTE

Essere membro del Comitato Organizzativo del CSPL significa far parte di un progetto affascinante e stimolante. Ritengo che impegnarsi per il proprio Paese e mettere a disposizione una parte del proprio tempo e delle proprie capacità sia un dovere civico prima ancora che una sfida da intraprendere con il massimo impegno.

Il Centro Studi è un luogo d’incontro e di confronto per quanti credono nel decisivo valore dell’impegno personale, sociale e culturale una zona franca libera da vincoli e dall’imposizione dei “pensieri dominanti”.

Newsletter