“Un impegno fatto di semplici gesti di civiltà”
Contributi / “Un impegno fatto di semplici gesti di civiltà”
“Un impegno fatto di semplici gesti di civiltà”

“Un impegno fatto di semplici gesti di civiltà”

Contributi

Con l’iniziativa di Rapallo, il Centro Studi ha compiuto il primo passo lungo un percorso di sensibilizzazione sociale e culturale che è stato intitolato, sulla scorta della libertà positiva, “io ci tengo”.
Si tratta di un concetto, quello di libertà positiva, che si concretizza nella libertà di fare, di impegnarsi nei luoghi in cui viviamo e lavoriamo e nella comunità di cui siamo parte.
Condividiamo, infatti, quello spirito liberale che, a fronte della legittima ricerca di una libertà scevra da vincoli e imposizioni arbitrarie, ne riconosce a necessario e naturale completamento l’impegno civico e sociale.
Con il tema “io ci tengo” viene messa a fuoco, quindi, la responsabilità che ogni cittadino deve sentire verso la cura e la conservazione dei beni comuni, a partire dai parchi e dai giardini pubblici, che costituiscono, nel loro insieme, un patrimonio pubblico troppo spesso considerato altrui, alieno, e, perciò, non di rado abusato, compromettendone la piena fruibilità.
“Io ci tengo” esprime l’impegno, fatto di semplici gesti di civiltà, che ha come fine anche quello di preservare per i nostri figli questo patrimonio che, peraltro, in Italia è straordinariamente prezioso.
Una città, un quartiere, un giardino, una strada e così anche un cortile saranno finalmente sentiti come propri da coloro che li avranno curati e rispettati, favorendo in tal modo anche un diverso rapporto con lo spazio pubblico o comune e una nuova occasione d’interazione tra i cittadini, col ritorno ad una dimensione più umana della realtà che circonda la nostra esperienza.
Il Centro Studi proseguirà questo percorso, iniziativa per iniziativa, nella convinzione che impegnandoci tutti, insieme, questo paese non potrà che migliorare.

Di: Lorenzo Viviani
Responsabile del Pensiero liberale – Centro Studi del Pensiero Liberale

Laura Tinari
Laura Tinari

Aquilana, classe 1982, laureata in Scienze della Comunicazione e poi un Executive Programme in Social Media Marketing & Communication alla LUISS Business School. Sono un’imprenditrice di prima generazione alla seconda sfida nel campo della comunicazione e social media manager. Sono esperta in Politiche di genere. Nel triennio 2014-2017 sono stata nella squadra di Presidenza dei Giovani Imprenditori Confindustria e continuo ad essere Vice-Presidente della Territoriale dell’Aquila. La vita mi sta insegnando il piacere del condividere idee e percorsi, la necessità di avere accanto persone motivate come me e la voglia di provare. Anche per questo ora lavoro in un co-working che co-gestisco. Adoro il pilates, che considero un metodo di allenamento per incoraggiare la concentrazione, e camminare in montagna, unico modo per ricomporre ogni pensiero.

Commenti

Newsletter

Articoli Recenti

Il Centro Studi è un luogo d’incontro e di confronto per quanti credono nel decisivo valore dell’impegno personale, sociale e culturale una zona franca libera da vincoli e dall’imposizione dei “pensieri dominanti”.

Newsletter